Accedi

10° CORSO DI PERFEZIONAMENTO AVANZATO IN ECOGRAFIA VASCOLARE IN EMERGENZA

Pubblicato il: 21 aprile, 2013 | Area: Corsi residenziali


Organizzatore e responsabile: Prof. Sergio Castellani

Il Corso è rivolto a Medici appartenenti a diverse aree specialistiche (Medicina Interna, Medicina d’Urgenza, Cardiologia, Geriatria e Gerontologia, Chirurgia Vascolare, Angiologia, Neurologia, Malattie Infettive, Chirurgia Generale, Chirurgia Toracica, Gastroenterologia, Reumatologia, Anestesia e Rianimazione e Radiologia) impegnate nella diagnosi e cura delle più importanti patologie vascolari in fase acuta (ictus, trombosi venosa profonda, complicanze vascolari procedurali, ischemia acuta ed ischemia critica delle arterie degli arti inferiori, vasculiti, complicanze acute degli aneurismi) e si prefigge lo scopo di fornire agli iscritti un inquadramento metodologico teorico e pratico di diagnostica eco-colordoppler vascolare come strumento sistematico della valutazione clinica, della strategia terapeutica e della sorveglianza dell’evoluzione del paziente.

Programma | Download versione pdf

27 maggio 2013

8.00
Registrazione
8.10
Apertura del Corso
8.15
Introduzione alla Sessione I e II
S. Castellani

 
SESSIONE I
Tecniche con ultrasuoni per l’esplorazione dei diversi distretti vascolari: basi teoriche

8.20
Principi generali dell’ecografia e della tecnica Doppler applicata allo studio dei vasi
P. Tortoli
8.50
Tastieristica degli ecografi
S. Ricci
9.20
Principi di emodinamica cerebrale
V. Inchingolo

 
SESSIONE II – Distretto cerebrovascolare – metodi di studio nel soggetto sano
Moderatori: M. Pratesi

9.50
Studio delle carotidi e vertebrali: metodo
F. Accorsi
10.20
Ecocolordoppler e doppler transcranico: metodo di studio del circolo intracranico
V. Inchingolo
10.50-11.10
Coffee point
10.50
ESERCITAZIONE PRATICA Carotidi e vertebrali nel soggetto sano
Tutors: S.Castellani, P.Tortoli, F.Accorsi, S.Ricci
11.50
ESERCITAZIONE PRATICA Ecocolordoppler e Doppler Transcranico nel soggetto sano
Tutors V.Inchingolo, G.Malferrari, F.Accorsi

 
SESSIONE III – LE EMERGENZE CEREBROVASCOLARI
Moderatori: M. La Massa, M. Torri

12.50
Emergenze cerebrovascolari: principali applicazioni cliniche delle tecniche con ultrasuoni. Quando e perché (principali indicazioni e descrizione di due casi emblematici )
G. Malferrari
13.20
Endarterectomia d’urgenza nel paziente con ictus: criteri di selezione clinici e strumentali (parametri ecodoppler)
C. Pratesi
13.50
Pausa Pranzo

 
SESSIONE IV – Patologia ostruttiva/occlusiva carotidea e vertebrale
moderatori: D. Benevento, S. Castellani

14.30
Diagnosi e classificazione – Metodo e descrizione di due casi
G. Panigada
15.00
Dissezioni carotidee e vertebrali : criteri diagnostici e descrizione di due casi
F. Accorsi
15.30
Patologia ostruttiva venosa extra ed intracranica: Metodo di studio e descrizione di due casi
S. Sanguigni
16.00
ESERCITAZIONI PRATICHE: Patologia ostruttiva arteriosa intra/extracranica
Tutors: S. Castellani, G. Panigada, Benevento, S. Sanguigni

 
SESSIONE V- Doppler transcranico in ambiente intensivologico
Moderatori: R. De Gaudio, F. Ammannati

17.00
Principali indicazioni metodo e limiti del monitoraggio transcranico in neuro rianimazione.
A. Chieregato
17.20
Tecniche di indagine con doppler transcranico per la diagnosi di vasospasmo nell’emorragia
subaracnoidea per la diagnosi di ipertensione endocranica; per la diagnosi di morte cerebrale
M. Pratesi
18.00
ESERCITAZIONI PRATICHE
Tutors: V. Inchingolo, M. Pratesi

 

28 Maggio 2013

8.00
Lettura Magistrale: Peculiarità della stima del rischio trombotico nel paziente neoplastico
D. Prisco

 
COME ESEGUIRE UN ESAME CON ULTRASUONI DELLE ARTERIE DEGLI ARTI SUPERIORI ED INFERIORI

PRIMA SESSIONE
Moderatori: A. Pieri, S.Castellani

8.20
Misurazione dell’indice caviglia/braccio: indicazioni, metodo e applicazioni (teoria + demo)
M. Rossi
8.40
Anatomia, metodo di studio e caratteristiche ecografiche, doppler ed ecocolordoppler del distretto aorto iliaco e delle arterie degli arti inferiori.
E. Melillo
9.00
SESSIONE PRATICA I – misurazione dell’abi e metodo di studio ecocolordoppler delle arterie degli arti
Tutors: A. Pieri, E. Melillo, S.Castellani, M.Rossi

 
SECONDA SESSIONE – EMERGENZE VASCOLARI OSTRUTTIVE AORTO-ILIACHE E DELLE ARTERIE DEGLI ARTI INFERIORI
Moderatori: V. Del Ministro, M. Cecchi

10.00
Ischemia acuta del tratto aorto/iliaco e delle arterie degli arti inferiori: patogenesi,fisiopatologia e sindromi cliniche
S. Castellani
10.30
Aree grigie nella profilassi del TEV nel paziente neoplastico
11.00
Percorsi clinico diagnostici nelle emergenze vascolari (aorta addominale ed arterie arti inferiori)
S. Grifoni
11.30
Percorsi terapeutici nelle emergenze/urgenze vascolari arteriose (aorta e arterie arti inferiori)
C. Pratesi
12.00
SESSIONE PRATICA II – Valutazione in emergenza del paziente con sospetta patologia ostruttiva acuta aorto-iliaca e delle arterie degli arti inferiori
Tutors: M. Gatti, W. Dorigo, S. A.Pieri
13.00
Pranzo

 
TERZA SESSIONE ARTERIE RENALI
Moderatori: E. Minetti, I. Menchi

13.50
Quadri clinici della patologia ostruttiva delle arterie renali
C.Cirami
14.10
Ecocolordoppler nella patologia ostruttiva delle arterie renali
S. Castellani
14.30
Studio ecocolordoppler del paziente con trapianto renale
E. Minetti
14.50
Studio delle resistenze renali nell’insufficienza renale acuta e cronica
P. Pavlica
15.10
Indicazioni e controindicazioni degli esami con mezzo di contrasto (gadolinio e mezzi Iodati) nella diagnostica dei vasi renali
I. Menchi
15.30
Fistole Avdialisi: valutazione pre-dialitica e follow up
M. Gatti
15.50
CVC e trombosi
M. Gatti
16.10
SESSIONE PRATICA IV: PATOLOGIA OSTRUTTIVA ARTERIE RENALI
Tutors: A.Pieri, S.Castellani, V. Napoli, P. Pavlica

 
QUARTA SESSIONE: APPLICAZIONI CLINICO- DIAGNOSTICHE DELL’ECOCONTRASTO
Moderatori: F. Drudi – V. Napoli

17.15
Utilità Diagnostica dell’ecocontrasto nei traumi
F. Drudi
17.30
Valutazione cerebrovascolare con ecocontrasto nell’ictus
S. Castellani
17.45
Diagnostica degli endo-leaks delle protesi degli aneurismi aortici
V. Napoli
18.00
Studio della perfusione delle masse renali con ecocontrasto
M. Bertolotto
18.15
Utilità dell’ecocontrasto nelle malattie infiammatorie intestinali
F. Maccioni
18.30
Cinetica dell’ecocontrasto per la valutazione dell’aorto ischemico
E. Lucente
18.45
Fine Lavori

 

29 Maggio 2013

SESSIONE I – ECOCARDIOGRAFIA NELLE URGENZE DELL’AORTA TORACICA
Moderatori: G. Popoff, S. Romagnoli

8.00
Indicazioni cardiochirugiche all’esame ecocardiografico (TT e TE) in emergenza nella patologia dell’aorta toracica
P. L. Stefano
8.20
Ecocardiografia transtoracica nella valutazione dell’aorta toracica: metodo di studio e principali rilievi nella patologia aneurismatica e dissecante
R. Del Bene
8.40
Ecocardiografia trans esofagea dell’aorta toracica nella patologia aneurismatica e dissecante dell’aorta
G. Barletta
9.00
Prove pratiche – Ecocardiografia trans toracica dell’aorta
Tutors: G. Barletta, R. Del Bene, G. Angeloni

 
SESSIONE II- DIAGNOSTICA CON ULTRASUONI IN EMERGENZA NELLO STUDIO DI TORACE ED ADDOME
Moderatori: C.Nozzoli, M. Pistolesi

10.00
Valutazione in emergenza del paziente con dolore toracico e dispnea: ecografia toracica e cardiaca: Metodo, parametri, casi emblematici
M. Zanobetti
10.20
Valutazione in emergenza del paziente con dolore addominale acuto: Metodo di valutazione ecografica e correlazioni clinico-strumentali
F. Draghi
10.40
PROVA PRATICA CON TUTORAGGIO: STUDIO ECOGRAFICO DEL TORACE E DELL’ADDOME IN EMERGENZA (ecografia toracica, addominale e fast eco)
Tutors: M. Zanobetti, F Draghi

 
SESSIONE III – AORTA ADDOMINALE
Moderatori: M Cecchi, A. Lagi

11.40
Studio con ultrasuoni dell’aorta addominale- metodo
S. Castellani
12.00
Le complicanze acute degli aneurismi addominali: quadri clinici e quesiti diagnostici
C. Pratesi
12.20
Prove pratiche: studio ecocolordoppler degli aneurismi dell’aorta addominale
Tutors: F. Draghi, V. Napoli, S. Castellani
13.10
Pranzo
14.00
Arteriti temporali e polimialgie reumatiche – aspetti clinici
D. Cammelli
14.15
Diagnostica con US dell’arterite di Horton
E. A. M. Lucente
14.30
SESSIONE PRATICA – ARTERITE DI HORTON
Tutors: S. Castellani, E.A.M. Lucente

 
SESSIONE IV – VASI SPLANCNICI ; CIRCOLO EPATICO
Moderatori: G. Laffi, S. Grifoni

15.30
QUADRI CLINICI DELL’ISCHEMIA MESENTERICA
G. Salvatori
15.45
ECOCOLORDOPPLERNELLA PATOLOGIA OSTRUTTIVA MESENTERICA
V. Napoli
16.00
I QUADRI CLINICI ED I QUESITI DIAGNOSTICI nell’IPERTENSIONE PORTALE E NELLA PATOLOGIA TROMBOTICADELLA VENA PORTA E DELLE VENE EPATICHE. Indicazioni all’Impianto della Tips (Transjugularintrahepaticportosystemic shunt)
G. Laffi
16.15
Patologia ostruttiva trombotica portale e delle vene epatiche
U. Arena
16.30
POSIZONAMENTO E VERIFICA DEI TIPS NELL’IPERTENSIONE PORTALE: RUOLO DEGLI ULTRASUONI
E. Mazza
16.45
PROVE PRATICHE: PATOLOGIA OSTRUTTIVA DELLE ARTERIE SPLANCNICHE, CIRROSI EPATICA, TROMBOSI PORTALE E VENE EPATICHE
V. Napoli, F. Drudi, U. Arena
18.00- 18.30
Interpretazione e discussione di casi (descrizione clinica, proiezione slides e filmati)

 

30 Maggio 2013

Introduzione: S. Castellani

8.00
Lettura Magistrale Neoplasie e trombosi venosa profonda
Di Costanzo

 
SESSIONE I – PATOLOGIA TROMBOTICA VENOSA
Moderatori: A. Pieri, M.Gulisano

8.20
Anatomia e caratterizzazione ecocolordoppler delle vene degli arti superiori
D. Righi
8.40
Anatomia e caratterizzazione ecocolordoppler delle vene degli arti inferiori
S. Ermini
9.00
Prova pratica: studio con ultrauoni delle vene degli arti superiori ed inferiori
Tutors: D. Righi, S. Ermini, A.Pieri

 
SESSIONE II PATOLOGIA TROMBOTICA VENOSA
Moderatori:L. Doni, G. Panigada

10.00
Accessi e posizione dei più comuni devices in oncologia e in ambiente intensivologico/chirurgico (CVC, Ports. PICC)
S.Batacchi
10.30
Accessi, posizione e complicanze vascolari dei cateteri introdotti per via venosa in elettrofisiologia
L. Padeletti
11.00
Diagnosi ecocolordoppler delle TVP degli arti superiori,succlavie e vene giugulari.
M. Santini
11.00
Diagnosi TVP delle trombosi venose degli arti inferiori, vene iliache, cava inferiore.
S. Castellani
11.30
Diagnostica ecocolordppler delle complicanze acute degli aneurismi. Complementarietà Degli US nell’angiosuite chirurgica
S. Michelagnoli
12.00
Prova pratica: trombosi delle vene degli arti; vene iliache e vena cava
Tutors: S. Michelagnoli., M Santini, S. Castellani S. Batacchi
13.00
Pranzo
14.00
Sessione pomeridiana
14.00
Flow chartclinica/US/radiodiagnostica nella malattia TEV: dalle linee guida al mondo reale
A. Visonà
14.30
Potenzialità e limiti delle metodiche radiologiche nel paziente con TEV
M Bartolini
15.00
Refertazione degli esami venosi
A. Amato
16.30
Prove Pratiche
Tutors: A. Visonà, S.Castellani, A. Amato
16.30-17.30
Descrizione e diagnosi di casi clinici
17.30
Quiz
18.00
Chiusura

 
 
Per informazioni:
DIPARTIMENTO DI AREA CRITICA MEDICO CHIRURGICA
Clinica Medica Generale e Cardiologia Viale Morgagni 85, Firenze

Segreteria Amministrativa
tel. 055/430209 – fax. 055/430058 – e-mail: [email protected]